Materiale
Informativo
avatar

Angelica Villa

3 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Il tema del lavoro è per noi il tema centrale della realizzazione delle persone e della loro dignità. È il tema della sfida della mondializzazione, del sistema economico che diventa unico. Ma per noi è anche il realizzarsi di quello che pareva un sogno e oggi appare a molti un incubo: l’umanità diventa “una”. Ed ecco allora che se la competitività diventa universale, universale diventa anche il tema delle nuove tutele: sono queste forze che disegneranno la forma del territorio e delle vite che si svilupperanno nella Milano che verrà.
Per affrontare questo tema sono necessari diversi strumenti: la valorizzazione delle vocazioni produttive dei nostri territori, la lotta alla corruzione che imbriglia lo sviluppo, la riduzione della burocrazia, lo sviluppo di tutti i sistemi di connessione in rete, fisici e digitali, il contenimento dei costi energetici, le tutele dei lavoratori che consentano di perseguire flessibilità senza precarietà ed il depauperamento del settore industriale manifatturiero che colpisce ampi territori specialmente in alcune zone della provincia di Milano.

Su tutti questi aspetti, sentiamo che nei nostri circoli, tra i simpatizzanti, nel tessuto milanese ci sono tutte le forze e le competenze per poter rilanciare e declinare – in chiave metropolitana – l’ambizioso progetto del Jobs Act promosso dal PD a livello nazionale. Ma per farlo abbiamo bisogno dell’aiuto di ognuno di voi.
Vogliamo dare la possibilità a tutte le democratiche e i democratici di Milano di trovare uno spazio dove far sentire la propria voce.
Il Jobs Act vogliamo sia un piano di pronto intervento che possa essere declinato offrendo alle autonomie locali gli strumenti per affrontare la crisi nei territori.
Il Jobs Act deve diventare l’occasione per una riflessione sullo sviluppo del nostro territorio.
Navigando sul sito, tra i pulsanti che vi consentiranno di avanzare le vostre osservazioni e i commenti c’è anche quello relativo alla “Città Metropolitana”.
La sfida è sperimentare un modello di partecipazione diffusa che offra all’Assemblea metropolitana ed alla Direzione metropolitana la possibilità di formulare i propri suggerimenti al lavoro degli organismi nazionali, in una produzione di idee che renda protagonista il nostro territorio.
La consultazione pubblica del Jobs Act durerà circa 3 settimane. Al termine delle quali si terrà una iniziativa sul lavoro che promuoverà un documento sul Jobs Act approvato dal Partito Metropolitano. Da qui vorremmo partire per affiancare e sostenere la costruzione della legge speciale per Milano metropolitana.

logo PD Milano
Pietro Bussolati

Segretario Partito Democratico
Federazione Metropolitana Milanese

                                  http://jobsact.pdmilano.net/

Allegati (1)

slide JA (1).pdf

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata