Rispondi a:

Inviato da avatar Filippo Rossi il 25-04-2014 alle 12:06

Mi pare che questo fosse l'approccio di de corato che per 20 anni ha "risolto" il "problema" in questo modo. 

Come dice Guido, questo è il più semplice modo per spostare queste ragazze da una via all'altra. Piuttosto pensiamo a come toglierle dalla strada, da tutte le strade, loro ragazze, ma anche i molti ragazzi che si prostituiscono, i trans etc, visto che il mestiere piu vecchio del mondo sarà a mio avviso anche l'ultimo che sparirà. 

Mi pare infine che il reato non sia la prostituzione in se ma il suo sfruttamento. quindi il problema non sono le ragazze ma i loro clienti, no?

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

Contenuto della risposta