Perchè la felicità?
Pensiamo che la felicità dei suoi componenti costituisca il primo scopo di chi governa una comunità. Kennedy diceva che la felicità di un Paese non si misura solo con il PIL. E a Milano come si misura la felicità dei cittadini? Quanto la nostra felicità dipende dal luogo in cui viviamo? Dai suoi servizi, dai suoi tempi, dalle sue strutture, dalle sue ricchezze artistiche, dalle sue comunità? In che modo la futura amministrazione di Milano potrà governare mettendo il benessere del cittadino al primo punto della sua agenda politica?
 
Cosa intendiamo per felicità e benessere?
Amartya Sen ci ricorda che la libertà e il benessere hanno in comune il loro essere faccende di relazioni e di reciprocità. Una libertà che non sia riconosciuta dagli altri non è libertà autentica, come un benessere senza e contro gli altri non è star-bene (well-being).
La felicità,  (come già teorizzato dagli studiosi dell’economia civile della scuola italiana del 700) è innanzitutto felicità pubblica, ovvero goduta in collettività, socialmente, con e grazie agli altri; tanto quanto l’economia “civile” è quella dove le virtù civili quali la reciprocità, la fiducia diffusa e la mutua confidenza vengono considerate prioritarie per lo sviluppo di una nazione.

Qual'è il progetto promosso da 02PD?
 Elaborare , tramite un processo partecipato, il Manifesto della Felicittà Metropolitana da consegnare al futuro candidato sindaco di Milano.

Come?

Attraverso un percorso di riflessioni , indagine ed approfondimenti:
- questionario ai cittadini
- incontro sull’economia della felicittà

- incontro sulla conciliazione vita interior e metropoli

- incontro con la comunità degli psicologi

- incontro sulla bellezza urbana

- inserimento del tema Felicità all'interno dei tavoli programmatici di Beppe Sala


Quali sono le proposte principali del Manifesto?
 
- Super assessorato o delega del sindaco alla felicità

- Politiche Nudge

- Osservatorio della felicità

- Happy Unit per lo sviluppo delle comunità

- Formazione dei dipendenti pubblici

Scopri di più sul progetto!

       

  • «
  • »
  • «
  • »