Il gruppo Pari Opportunità intende prendere in considerazione tutti e sei i tipi di discriminazione considerati dalla Sociologia ovvero discriminazioni basate su sesso, orientamento sessuale, etnico, orientamento religioso, disabilità, età.

E’ importante che un circolo come il nostro si faccia carico di questi temi per di contrastare la diffusione di atti discriminatori attraverso azioni positive (intese come misure volte alla rimozione degli ostacoli che di fatto impediscono la realizzazione di pari opportunità).

OBIETTIVI

  • Organizzare dibattiti ed iniziative che trattino di temi che riguardano le donne e le politiche di genere
  • Portare avanti una collaborazione con la comunità albanese, per favorire la conoscenza delle reciproche culture attraverso incontri o altre iniziative pubbliche magari con un occhio di riguardo per i giovani
  • Monitorare le iniziative proposte dal Circolo e dal PD milanese e prestare attenzione che queste rispettino la parità di genere
  • Organizzare un incontro sul tema dell’immigrazione attraverso una prospettiva di genere; Spesso il PD di Milano ha organizzato incontri sull’immigrazione, da diversi punti di vista, ma non ricordo che il tema sia già stato trattato in un’ottica di genere.
  • Segnalare, al Consiglio di Zona 3, le barriere architettoniche presenti sul territorio -Organizzare uno o più incontri sul tema della disabilità
  • Essere disponibili a collaborare con ogni altro gruppo all’interno del Circolo, anche come “promotori” di un’ottica di genere all’interno di ogni dibattito

Referente: Francesca Savoldini

  • «
  • »
  • «
  • »